Colletto fai da te | Come cucire un colletto stile vintage

Amate l’abbigliamento vintage e gli accessori ricercati? Siete sempre alla ricerca di idee originali per creare abbigliamento fai da te? Allora questo è proprio il progetto che fa per voi. Vi mostreremo infatti come cucire un delizioso colletto fai da te in stile vintage, perfetto per impreziosire un top o un maglioncino in tinta unita. E’ molto raffinato ed elegante e può essere un espediente interessante per rendere speciale un abito anonimo. Se siete brave nel cucito non vi resta che scegliere il vostro tessuto preferito,  sfoderare la macchina per cucire e realizzare il vostro colletto stile vintage. Il tutorial è a cura di Margherita alias La Vie en Jupe, che ci ha proposto ben 3 progetti per creare un outfit completo dal sapore retrò. Abbiamo già visto il tutorial Come cucire una gonna double face e letto l’articolo Come realizzare un top tinta unitaPer completare l’outfit moda serviva un bell’accessorio che rendesse tutto più bello e particolareggiato. 

Abbigliamento stile vintage

A questo punto lasciamo la parola a Margherita, che ci spiegherà passo passo come come cucire il colletto. In fondo all’articolo trovate il video tutorial colletto.

Vediamo innanzitutto cosa occorre:

– tessuto floreale

– tessuto tinta unita

– sbieco

Scarica il cartamodello del colletto fatto a mano cliccando qui.

Bellezze, siamo arrivate all’ultimo capo da abbinare al nostro coordinato. Gli accessori si sa, impreziosiscono un intero outfit moda, e quello che realizzeremo insieme oggi, farà proprio questo! Si tratta di un colletto. Lo stile sarà un po’ retrò quindi amanti dello stile vintage, questo video è proprio per voi. Ritrovo subito tra le mani le bellissime stoffe di Panini Tessuti che ho utilizzato per la gonna, ma naturalmente voi potete scegliere le vostre preferite nel loro vastissimo assortimento. Oltre al nostro solito necessaire di cucito, ci servirà un nastrino, ma anche uno sbieco sottile sarà perfetto.

Partiamo dal cartamodello, che vi lascio poi in foto a fine video.

Questo cartamodello l’ho disegnato io secondo le misure che ho visto essere migliori per questo colletto, ma se vi piacesse più piccolo o più grande, potete tranquillamente modificarlo di qualche centimetro, facendo solo attenzione alla circonferenza del vostro collo.

Da questo unico cartamodello ricavo sia il pezzo del dietro, sia quello del davanti, quindi quando lo andate a ricopiare, ricordate di disegnarne due uguali, così da poterne ritagliare uno, come sto facendo io.

Una volta pronto il cartamodello colletto, lo appoggiamo su stoffa, e ritagliamo tenendo conto dei margini di cucitura.

Ricordiamoci che ogni pezzo del cartamodello andrà ritagliato due volte, una sulla stoffa che farà da base, nel mio caso il tinta unita, e una sulla stoffa principale, quella a fiori.

Ora ci ricaviamo una striscia di uno dei due tessuti a nostra scelta, alta 5/6 cm e lunga circa 3 metri. Questa sarà la rouches decorativa del nostro colletto.

Io ho scelto il tessuto tinta unita così si vedranno bene entrambi i tessuti.

Vado ora a fare un orlino arrotolato alla mia rouches, dopodiché la arriccerò a macchina.

Quando dovete fare un’arricciatura, potete fare un semplice punto lungo a macchina e andarlo poi a increspare a mano. Personalmente, prediligo sempre il piedino arricciatore, che è preciso e veloce. Se volete vedere come si usa, lo potete vedere in azione nel mio video tutorial gonna arricciata nel canale Youtube di Panini Tessuti.

Andiamo ora ad assemblare con due cuciture i pezzi sia della base che della parte sopra.

Cuciamo poi la nostra rouches alla nostra base del colletto. Tenete sempre conto se utilizzate una stoffa uguale da entrambi i lati, di qual è il dritto e di qual è il rovescio.

Ora spilliamo dritto contro dritto la base e la parte sopra del colletto, facendo attenzione che la rouches e il nastro sbieco siano tutti conservati bene all’interno, così da evitare di prenderli nella cucitura che faremo a macchina.

Quando spilliamo, ricordiamoci di lasciare circa 10 cm aperti sul retro così da poter risvoltare agevolmente. Questo spazietto lo andremo poi a chiudere con dei punticini a mano.

Ed ecco il colletto fai da te appena risvoltato. Davvero un accessorio importante e che sicuramente si farà notare. E in queste tonalità così rosate, è davvero molto romantico!

Ora l’outfit stile vintage è proprio completo! Da indossare tutto insieme, oppure ogni capo singolarmente. E adesso tocca proprio a voi!

 

Come cucire un colletto

Ora non resta che lasciarvi al video tutorial di cucito che vi mostrerà nel dettaglio come cucire il vostro bellissimo colletto in stile vintage. D’ora in poi niente abiti basici o outfit anonimi: 

Abbigliamento Fai da te

Scopri anche gli altri progetti per creare un perfetto outfit stile vintage.

Ringraziamo Margherita per questo bellissimo progetto di cucito e vi aspettiamo al prossimo tutorial!

Leggi anche

asciugamano ricamato a macchina

Asciugamano ricamato | Come realizzare il ricamo a macchina

tendenza cappotto ecopelle

Cappotto Ecopelle | Scopri il trend del momento

tendenze autunno

Tendenze autunno | Scopri i trend autunnali

pecorella uncinetto fai da te

Pecorella Amigurumi | Come realizzare una pecora uncinetto

Trustpilot