tessuto-lino-a-metraggio
tessuto-lino-abbigliamento

TESSUTO LINO

Il lino è uno dei tessuti più antichi conosciuti ed attualmente più ecologici in circolazione. Si pensa che fosse già ampiamente in uso durante gli antichi Egizi. L'utilizzo di questo tessuto è molto ampio, e spazia dall'abbigliamento, alla realizzazione di biancheria della casa fino ai tendaggi. Molto spesso, soprattutto nell'abbigliamento, per evitare l'effetto stropicciato tipico della sua superficie, viene miscelato con altre fibre naturali come ad esempio il cotone. 

  • CHE TIPO DI TESSUTO È IL LINO: il lino è una fibra naturale appartenente alla famiglia delle fibre di rafia, raccolte direttamente dalla corteccia interna della pianta 
  • COME SI DISTINGUE IL COTONE DAL LINO: questi due tessuti si differenziano in primo luogo per il tatto: il lino, infatti, appare molto più ruvido e spesso del cotone.  
  • COME SI PRODUCE IL TESSUTO DI LINO: la fibra del lino viene ricavata direttamente dagli steli della pianta, che vengono macerati per 2/3 settimane 
  • COME LAVARE I CAPI IN LINO: i capi in lino dai colori neutri possono essere tranquillamente messi in lavatrice a 60°, mentre per i capi colorati consigliamo un massimo di 40°
Il lino è uno dei tessuti più antichi conosciuti ed attualmente più ecologici in circolazione. Si pensa che fosse già ampiamente in uso durante gli antichi Egizi. L'utilizzo di questo tessuto è molto ampio, e spazia dall'abbigliamento, alla realizzazione di biancheria della casa fino ai tendaggi. Molto spesso, soprattutto nell'abbigliamento, per evitare l'effetto stropicciato tipico della sua superficie, viene miscelato con altre fibre naturali come ad esempio il cotone. 

  • CHE TIPO DI TESSUTO È IL LINO: il lino è una fibra naturale appartenente alla famiglia delle fibre di rafia, raccolte direttamente dalla corteccia interna della pianta 
  • COME SI DISTINGUE IL COTONE DAL LINO: questi due tessuti si differenziano in primo luogo per il tatto: il lino, infatti, appare molto più ruvido e spesso del cotone.
  • COME SI PRODUCE IL TESSUTO DI LINO: la fibra del lino viene ricavata direttamente dagli steli della pianta, che vengono macerati per 2/3 settimane 
  • COME LAVARE I CAPI IN LINO: i capi in lino dai colori neutri possono essere tranquillamente messi in lavatrice a 60°, mentre per i capi colorati consigliamo un massimo di 40°
Filtro
In esaurimento
%
Ordinabile
In sconto
Tessuto Lino Panna
9,90 € al metro 22,00 € (Sconto 55%)
%
Ordinabile
In sconto
Tessuto Lino Farfalle e Fiori
8,90 € al metro 24,00 € (Sconto 62.92%)
Ordinabile
Ordinabile
Tessuto Lino Fantasia Quadretti
Colore Prodotto: Blu - 23
12,00 € al metro
+10
Tessuto Lino per Abbigliamento
Colore Prodotto: Grigio Chiaro -102
18,30 € al metro
%
Ordinabile
In sconto
Tessuto Misto Lino Righe Nero
9,00 € al metro 12,00 € (Sconto 25%)
stoffe-in-lino
stoffe-in-lino

STOFFE IN LINO

Il tessuto lino è composto dalla fibra naturale che deriva dal libro, ossia la parte compresa fra il fusto e la corteccia, della pianta Linum usitatissimum. Fra i maggiori produttori mondiali di questa stoffa troviamo sicuramente la Francia, i Paesi Bassi e il Belgio. Il lino è un tessuto realizzato con la fibra di lino, è compatto e realizzato con intreccio omonimo e superficie piana, uguale su entrambi i lati. La tela di lino si tenge facilmente, e per questo è sempre disponibile in una vasta gamma di colorazioni. Essendo compatto e rigido, questo tessuto si presta facilmente ad essere ricamato a smerlo, a fili contati a motivi geometrici e a traforo.

TESSUTI IN LINO PER ABBIGLIAMENTO

Il lino è uno dei tessuti estivi più apprezzati per la stagione estiva perché è comodo e leggero da indossare. Si presta molto bene per la realizzazione di capi d'abbigliamento estivi e primaverili, come ad esempio gonne e bluse da donna, pantaloni morbidi, vestitini, giacche e molto altro. Viene utilizzato per la realizzazione di abiti sia maschili sia femminili. Il lino presenta moltissimi vantaggi: è un tessuto naturale, leggero, traspirante e comodo da indossare; inoltre non è difficile da lavare e smacchiare. In questa categoria troverai un'ampia selezione di tessuti in lino per abbigliamento in tantissime varianti di colore e fantasia: lino tinta unita, lino a quadri, lino a righe e non solo. 

Cerchi un tessuto di lino fantasia classica senza tempo? Prova il nostro tessuto misto lino righe larghe o il tessuto a lino a quadretti, entrambi perfetti per cucire capi d'abbigliamento come pantaloni ampi e abiti leggeri. Se invece preferisci i tessuti a tinta unita dai un'occhiata al nostro tessuto lino per abbigliamento: lo troverai in oltre quindici differenti colorazioni, per adattarsi perfettamente ad ogni tuo progetto. Vuoi imparare a cucire? Scopri la nostra Sala Corsi e scegli il corso di cucito perfetto per le tue esigenze!

STOFFE IN LINO


Il tessuto lino è composto dalla fibra naturale che deriva dal libro, ossia la parte compresa fra il fusto e la corteccia, della pianta Linum usitatissimum. Fra i maggiori produttori mondiali di questa stoffa troviamo sicuramente la Francia, i Paesi Bassi e il Belgio. Il lino è un tessuto realizzato con la fibra di lino, è compatto e realizzato con intreccio omonimo e superficie piana, uguale su entrambi i lati. La tela di lino si tenge facilmente, e per questo è sempre disponibile in una vasta gamma di colorazioni. Essendo compatto e rigido, questo tessuto si presta facilmente ad essere ricamato a smerlo, a fili contati a motivi geometrici e a traforo.

TESSUTI IN LINO PER ABBIGLIAMENTO


Il lino è uno dei tessuti estivi più apprezzati per la stagione estiva perché è comodo e leggero da indossare. Si presta molto bene per la realizzazione di capi d'abbigliamento estivi e primaverili, come ad esempio gonne e bluse da donna, pantaloni morbidi, vestitini, giacche e molto altro. Viene utilizzato per la realizzazione di abiti sia maschili sia femminili. Il lino presenta moltissimi vantaggi: è un tessuto naturale, leggero, traspirante e comodo da indossare; inoltre non è difficile da lavare e smacchiare. In questa categoria troverai un'ampia selezione di tessuti in lino per abbigliamento in tantissime varianti di colore e fantasia: lino tinta unita, lino a quadri, lino a righe e non solo. 

Cerchi un tessuto di lino fantasia classica senza tempo? Prova il nostro tessuto misto lino righe larghe o il tessuto a lino a quadretti, entrambi perfetti per cucire capi d'abbigliamento come pantaloni ampi e abiti leggeri. Se invece preferisci i tessuti a tinta unita dai un'occhiata al nostro tessuto lino per abbigliamento: lo troverai in oltre quindici differenti colorazioni, per adattarsi perfettamente ad ogni tuo progetto. Vuoi imparare a cucire? Scopri la nostra Sala Corsi e scegli il corso di cucito perfetto per le tue esigenze!
capi-in-lino-panini-tessuti
capi-in-lino-panini-tessuti

DIVERSE TIPOLOGIE DI TESSUTI IN LINO

Il lino è una fibra che deriva dall’omonima pianta ed è uno dei tessuti più antichi al mondo: si pensa infatti che il suo utilizzo risalga all’8000 a.c. e che prima ancora veniva usato per la costruzione delle reti da pesca. Da sempre era considerato un tessuto prezioso e per questa ragione veniva usato per fasciare i corpi degli antichi egizi. Oltre che per l'abbigliamento, i tessuti in lino vengono ampiamente utilizzati anche nella creazione di biancheria per la casa, come asciugamani, lenzuola, copricuscini e tovaglie. La differenza principale tra un lino da abbigliamento e uno da arredamento è sicuramente la sua grammatura. Ci sono infatti diverse tipologie di tessuti in lino, disponibili in svariati pesi, a seconda del filato impiegato per la realizzazione: 

  • Il lino con un peso leggero può avere un aspetto fitto, oppure essere trasparente e rado come una garza. Questa tipologia viene spesso utilizzata per confezionare tende da interno. 
  • Il lino con un peso medio ha un aspetto più uniforme e per questa ragione è il più adatto alla stampa. Questa tipologia viene largamente utilizzata per realizzare tessuti da abbigliamento. 
  • Il lino con grammatura maggiore ha una trama più evidente ed ha una superficie irregolare. Questi lini più pesanti vengono utilizzati nella creazione di accessori arredo come asciugamani, cuscini, copriletto e molto altro.

CARATTERISTICHE TECNICHE LINO

VISTA: freddo, opaco, riposante. 
MANO/TATTO: ruvido, granuloso, leggero, trasparente, frenante. 
SUONO: soave, soffuso, frusciante. 

Vantaggi tessuto lino

  • fresco 
  • leggero 
  • confortevole da indossare 
  • traspirante 
  • assorbente 

Svantaggi tessuto lino

  • difficile da stirare, ma il suo aspetto stropicciato è una delle principali caratteristiche;
  • restringe con i lavaggi.

DIVERSE TIPOLOGIE DI TESSUTI IN LINO


Il lino è una fibra che deriva dall’omonima pianta ed è uno dei tessuti più antichi al mondo: si pensa infatti che il suo utilizzo risalga all’8000 a.c. e che prima ancora veniva usato per la costruzione delle reti da pesca. Da sempre era considerato un tessuto prezioso e per questa ragione veniva usato per fasciare i corpi degli antichi egizi. Oltre che per l'abbigliamento, i tessuti in lino vengono ampiamente utilizzati anche nella creazione di biancheria per la casa, come asciugamani, lenzuola, copricuscini e tovaglie. La differenza principale tra un lino da abbigliamento e uno da arredamento è sicuramente la sua grammatura. Ci sono infatti diverse tipologie di tessuti in lino, disponibili in svariati pesi, a seconda del filato impiegato per la realizzazione: 

  • Il lino con un peso leggero può avere un aspetto fitto, oppure essere trasparente e rado come una garza. Questa tipologia viene spesso utilizzata per confezionare tende da interno. 
  • Il lino con un peso medio ha un aspetto più uniforme e per questa ragione è il più adatto alla stampa. Questa tipologia viene largamente utilizzata per realizzare tessuti da abbigliamento. 
  • Il lino con grammatura maggiore ha una trama più evidente ed ha una superficie irregolare. Questi lini più pesanti vengono utilizzati nella creazione di accessori arredo come asciugamani, cuscini, copriletto e molto altro.

CARATTERISTICHE TECNICHE LINO


VISTA: freddo, opaco, riposante. 
MANO/TATTO: ruvido, granuloso, leggero, trasparente, frenante. 
SUONO: soave, soffuso, frusciante. 

Vantaggi tessuto lino

  • fresco 
  • leggero 
  • confortevole da indossare 
  • traspirante 
  • assorbente 

Svantaggi tessuto lino

  • difficile da stirare, ma il suo aspetto stropicciato è una delle principali caratteristiche;
  • restringe con i lavaggi.
camicia-in-lino
camicia-in-lino

UTILIZZO TESSUTO LINO

L’utilizzo della tela di lino è molto vario. In lino si realizzano abiti estivi, tendaggi, biancheria e complementi d’arredo. E’ perfetto per l’abbigliamento estivo perché è molto fresco e leggero; queste caratteristiche donano al capo un’ottima vestibilità. Inoltre è un tessuto naturale, quindi molto traspirante e assorbente

La tela di lino si tinge bene, quindi è disponibile in un’ampia gamma di colori. Per mantenere il tessuto in buono stato è importante non effettuare lavaggi troppo energici. Come per il cotone, il lino ama l’acqua e più viene lavato più diventa morbido e luminoso. Importante è lavarlo a basse temperature con un detergente delicato per proteggerne le fibre. E’ possibile utilizzare l’asciugatrice, ma mantenendo sempre basse le temperature. Bisogna inoltre tirarlo fuori dall’asciugatrice ancora umida, per evitare che irrigidisca. In questo modo potete anche stenderlo con cura in posizione orizzontale, per evitare di stirarlo. E’ un tessuto che tende a restringere, quindi è importante tenerne conto quando si compra un capo in lino.

UTILIZZO TESSUTO LINO


L’utilizzo della tela di lino è molto vario. In lino si realizzano abiti estivi, tendaggi, biancheria e complementi d’arredo. E’ perfetto per l’abbigliamento estivo perché è molto fresco e leggero; queste caratteristiche donano al capo un’ottima vestibilità. Inoltre è un tessuto naturale, quindi molto traspirante e assorbente

La tela di lino si tinge bene, quindi è disponibile in un’ampia gamma di colori. Per mantenere il tessuto in buono stato è importante non effettuare lavaggi troppo energici. Come per il cotone, il lino ama l’acqua e più viene lavato più diventa morbido e luminoso. Importante è lavarlo a basse temperature con un detergente delicato per proteggerne le fibre. E’ possibile utilizzare l’asciugatrice, ma mantenendo sempre basse le temperature. Bisogna inoltre tirarlo fuori dall’asciugatrice ancora umida, per evitare che irrigidisca. In questo modo potete anche stenderlo con cura in posizione orizzontale, per evitare di stirarlo. E’ un tessuto che tende a restringere, quindi è importante tenerne conto quando si compra un capo in lino.