Tutorial Gonna in Neoprene

Care amiche creative,
oggi utilizziamo questo spazio per parlarvi di un tessuto molto particolare che negli ultimi anni ha preso davvero piede. Ha delle caratteristiche particolari che lo rendono adatto a diversi tipi di utilizzo: si chiama Neoprene, ma molti lo conoscono come tessuto scuba e grazie a Doria di Unideanellemani scopriremo cosa possiamo realizzare con il neoprene con un tutorial passo passo.

Descrizione tessuto scuba

Il neoprene, originariamente denominato duprene, è uno dei materiali di maggior tendenza negli ultimi anni, ha proprietà repellenti e isolanti. Noto anche come “tessuto scuba”, non è altro che una gomma sintetica e si presenta poroso e molto flessibile. È dotato infatti di una buona elasticità, risulta resistente ai tagli, alla schiacciatura e alla stropicciatura. Il tessuto scuba è duraturo, flessibile, isolante e resistente ad acqua e calore. Ha costi accessibili in quanto non ha bisogno di rifiniture; si taglia facilmente con una forbice ben affilata. Tinto nei colori più vivaci, viene anche fuso con altri materiali preziosi come lo chiffon, oppure pressato con flati metallici. Molto spesso lo si trova abbinato a tessuti classici come scamosciato, cotone e pizzo. Nel campo dell’arredamento il tessuto neoprene è utilizzato per lampade, tende, cuscini, cestini, pouf e per creare oggetti di design.

A questo punto vediamo cosa ha realizzato Doria di Unideanellemani con questo tessuto.

Visto che bella gonna a campana? Grazie a questo tessuto la gonna ha acquisito un aspetto giovane e moderno, merito anche delle cuciture a vista fluo realizzate perché il tessuto non sfila e non ha bisogno di orlo.

Doria dice:

Con il tessuto neoprene nero ho fatto una gonna corta a campana adatta per teen-ager. Per renderla ancora più sbarazzina e trendy ho utilizzato un filo fluo con cui ho cucito tutte le parti.
La gonna si compone di 4 teli, due tasche e un cinturino ed è chiusa da una lunga cerniera a vista.
Ho utilizzato il doppio ago per fare le doppie impunture sulle tasche, mentre per tutte le altre cuciture ho cucito a punto zig zag. Non ho fatto orli né pieghe perché il neoprene non sfilaccia ed è bello anche a taglio vivo.

Se vi piace questa gonna potete realizzarla anche voi seguendo il tutorial di Unideanellemani che trovate qui.

Vi ricordiamo che trovate il neoprene e tutto il materiale necessario sul nostro sito

Antonella Pal

Antonella Pal, creativa compulsiva e blogger. Lavora da anni nel campo dell’handmade e il suo motto è Craft Makes Life Better.

Leggi anche

Moda Mare 2018

Moda Mare estate 2018

Tutorial t-shirt bambino

Maglina: tutorial abito senza cartamodello

Video tutorial gonna ampia