tecnica uncinetto

Uncinetto | Differenze e caratteristiche

L’uncinetto è una tecnica di lavorazione a maglia che permette di creare un tessuto composto da maglie o anelli di filato; anche lo strumento che si utilizza prende il nome di uncinetto. Con la tecnica dell’uncinetto si può lavorare qualsiasi tipo di filato, dallo spago al filo di cotone o lana. In base allo spessore del filati si sceglie una determinata misura di uncinetto. A differenza dei ferri da maglia, con l’uncinetto si maneggia una maglia alla volta e questo permette un maggior controllo del lavoro. Grazie a questa tecnica si  possono ottenere vari tipi di punti, da quelli più traforati a quelli più compatti. Si possono creare centrini, tovaglie e runner per arredare la casa; si possono realizzare capi di abbigliamento come top fatti a mano e costumi da bagno uncinetto, articoli per bambini e molto altro ancora. Scopriamo come lavorare l’uncinetto, le differenze fra i vari uncinetti e come scegliere il filato giusto per il tuo progetto.

Uncinetti

idee uncinetto

Quale uncinetto usare per il cotone? Quale uncinetto per la lana? Chissà quante volte vi sarete fatti questa domanda. Non è sempre semplice scegliere il giusto uncinetto per il proprio progetto. 

E’ vero che sui gomitoli ci sono generalmente le indicazioni di quale uncinetto usare, ma si tratta di indicazioni approssimative. Questo perché tutto dipende dal risultato che si vuole ottenere, ovvero una trama più o meno rigida e compatta. Per questo è bene fare varie prove per capire la giusta combinazione. 

Partiamo però dal presupposto che ci sono delle linee guida che indicano la combinazione fra filato e misura di uncinetto. Scopriamo insieme quali sono nella tabella seguente.

FILATI E UNCINETTI

Filati molto sottili

Si utilizzano con uncinetti dal numero 0,60 al numero 1 per fare dei lavori in pizzo delicati.

Filati sottili

Si utilizzano uncinetti dal numero 1,25 al numero 1,75. 

Filati di peso leggero

Gli uncinetti da utilizzare sono tra il numero 2 e il 3,5, con possibilità di ottenere diversi effetti.

Filati di peso medio

Si utilizzano uncinetti dal numero 3,5 al 4,5.

Filati pesanti

Fra i filati pesanti troviamo il cordoncino, lo spago o il cotone grosso. Per questo tipo di filato è bene scegliere un uncinetto dal numero 4,5 in su. 

Questi consigli di combinazione fra uncinetto e filato sono solo indicazioni approssimative, che vanno valutate di volta in volta in base al progetto da realizzare. Bisogna infatti considerare che in funzione dello spessore del filato e del numero di uncinetto, si riescono ad ottenere trame più o meno compatte e rigide. Pertanto è bene fare delle prove per capire qual è il numero di uncinetto perfetto in funzione del progetto da creare. 

MISURE UNCINETTI

tecnica uncinetto idee creative fai da te

La grandezza degli uncinetti è data dal loro diametro, ovvero più è alto il numero più è grosso l’uncinetto. I numeri degli uncinetti vanno da 2 al 12. Per gli uncinetti fino al numero 6 esistono anche le mezze misure. 

Per campione uncinetto si intende il numero di maglie e righe che si ottengono su una determinata misura, usando un determinato filato ed uno specifico uncinetto. Prima di intraprendere un nuovo lavoro a uncinetto fare un campione con il filo, il punto e l’uncinetto consigliato. Delineare una zona di almeno 5 cm con due spilli. 

Contare le maglie e le righe fra gli spilli, comprendendo anche le frazioni. Se il campione non coincide con quello delle istruzioni passare ad un uncinetto di una misura inferiore, per ottenere più maglie, oppure di una misura superiore per ottenere meno maglie. 

E’ importante avere lo stesso numero di righe perché molti punti dell’uncinetto perché molti punti dell’uncinetto sono più alti che larghi. Se si contano le righe per misurare la lunghezza di un lavoro queste devono combaciare, altrimenti il capo finale sarà informe. 

idee progetti uncinetto fatto a mano

ABBREVIAZIONI UNCINETTO

  • attacc. – attaccare
  • aum. – aumentare
  • cat. – catenella
  • dav. – davanti
  • dim. – diminuire
  • f. – filo
  • g. – giro
  • gr. – gruppo
  • ins. – insieme
  • m. – maglia
  • m.a. – maglia alta
  • m.alts. – maglia altissima
  • m.a.tr. – maglia alta tripla
  • m.bs. – maglia bassa
  • m.bss. – maglia bassissima
  • m.m.a. – mezza maglia alta
  • prec. – precedente
  • rim. – rimanente
  • rip. – ripetere
  • ripr. – riprendere
  • salt. – saltare
  • seg. – seguente
  • sp. – spazio
  • term. – terminare
  • unc. – uncinetto
  • volt. – voltare

Tecnica uncinetto

Come attaccare un nuovo gomitolo nella tecnica uncinetto

Attaccare il nuovo gomitolo possibilmente all’inizio di una riga, quindi disfare le maglie se ci si trova senza filo nel mezzo. E’ facile disfare un lavoro all’uncinetto perché le maglie vengono lavorate singolarmente, pertanto ce n’è solo una da riprendere. 

Come effettuare aumenti e diminuzioni

Esistono diversi metodi di modellare un lavoro all’uncinetto, che dipendono dal punto che si sta usando, dalla posizione nella riga e dal numero di maglie coinvolte. Gli aumenti e le diminuzioni uncinetto necessitano di una programmazione accurata, perché l’altezza della maggior parte dei punti uncinetto deforma un margine modellato. E’ meglio eseguire aumenti e diminuzioni uncinetto dopo le catenelle per voltare all’inizio di una riga e prima dell’ultima maglia al termine della riga. 

Con quale uncinetto iniziare

Per i principianti che vogliono approcciare alla tecnica dell’uncinetto è consigliabile usare un uncinetto ergonomico con manico in gomma, perché ha una presa più comoda e meno scivolosa. Inoltre è bene scegliere un filato grosso e spesso, decisamente più facile da gestire.

Cosa fare all’uncinetto

Sul nostro blog trovi tanti tutorial uncinetto per dare sfogo alla tua fantasia e realizzare bellissime creazioni uncinetto come pupazzi amigurumi, borse uncinetto, complementi d’arredo e molto altro. Vuoi scoprire come realizzare una borsa all’uncinetto? Leggi anche l’articolo Borsa uncinetto.

Cosa fare con avanzi di cotone uncinetto

I filati spesso avanzano dopo aver realizzato un progetto a uncinetto e ferri da maglia. Mai buttare i filati avanzati, perché possono essere molto utili per realizzare piccole creazioni uncinetto. Con gli avanzi di filo si possono realizzare ad esempio fiori uncinetto, frange decorative, nappine, bordure uncinetto per asciugamani, tovaglie e tutto quello che la fantasia ti suggerisce. 

Scopri le nostre categorie dedicate agli uncinetti 👇

Leggi anche

Tecnica Patchwork | Quali materiali occorrono

accessori di cucito

Accessori Cucito | Scopri gli strumenti per il cucito

come cucire orlo

Orlo | Caratteristiche e differenze

cerniere lampo per abbigliamento

Cerniere lampo | Caratteristiche e differenze

Trustpilot