Il tempo passa davvero in fretta e siamo già all’articolo di chiusura di questo mese.

Non so chi di voi ha un mulinetto per fare la maglia o ha pensato di acquistarlo almeno una volta. Io lo adoro, forse perché da piccola avevo la maglieria magica di Barbie e passavo pomeriggi interi a realizzare vestiti. Sta di fatto che è un ottimo strumento e dà tante possibilità di utilizzo; è molto facile da usare e permette di creare tante cose in poco tempo.

L’articolo che vi propongo oggi è proprio per chi ha un mulinetto e ha difficoltà ad usarlo o per chi ha pensato di comprarne uno ma poi temeva di non saperlo utilizzare, o anche per chi come me odia leggere i libretti delle istruzioni.

Iniziamo spiegando di cosa si tratta.


 Che cosa è il Mulinetto Prym Maxi?

Di mulinetti per lavorare a maglia ce ne sono di diversi tipi e misure. Quello che vi mostro oggi è il Mulinetto Prym Maxi. In pratica si tratta di un telaio semiautomatico di forma circolare che permette di realizzare lavori a maglia. E’ composto da una manovella, un selettore di modalità, la guidafilo, il tendifilo, l’impugnatura, l’ago in plastica e i piedini. 

Il selettore di modalità permette di scegliere se lavorare la maglia circolare o rettilinea. Si può usare qualsiasi tipo di filato adatto per lavorazione a mano, ma l’ideale è un filato che si lavora con ferri misura 4/5. Modificando la misura del filo si deve modificare di conseguenza anche la tensione, pertanto per iniziare consiglio di usare il filo della misura sopra indicata. La maglia in tubolare che si può realizzare misura all'incirca 33 cm mentre quella rettilinea può anche arrivare a 43 cm.

A questo punto non mi resta che mostrarvi il funzionamento e se volete un riassunto trovate le indicazioni d’uso di seguito.

 

 Lavorazione circolare - Istruzioni d'uso

- Posizionate il mulinetto su una superficie e portate il selettore di modalità verso il basso;

- Ruotate la manovella in senso orario portando il gancio blu a destra della fessura del guidafilo;

- Lasciate circa 20 cm di filo al centro del mulinetto;

- Sistemate il filato da destra verso sinistra facendo passare il filo sotto il gancio blu aperto, poi dietro al successivo. Ruotate la manovella in senso orario per far aprire il terzo gancio. Tirate ancora leggermente il filato e ruotate di nuovo la manovella in senso orario finché il quinto gancio non si apre. Proseguite in questo modo fino a completare il primo giro;

- Per il secondo giro fate passare il filo sotto 4-5 ganci successivi, poi inserire il filo nel guidafilo;

- Tenete l’impugnatura del mulinetto con la mano sinistra e ruotate la manovella in senso orario;

- Continuate a girare fino a che non avrete raggiunto la lunghezza desiderata. Ricordate di lasciare almeno una 20ina di cm che utilizzerete per chiudere.

- Per chiudere il lavoro infilate nell’ago da lana il filo avanzato dalla lavorazione e inserite l’ago in ogni maglia dell’ultimo giro. In questo modo avrete realizzato una pezza di lana tubolare da utilizzare come meglio credete.

Con il mulinetto per la Maglia Maxi si possono realizzare cappelli, sciarpe, accessori e molto altro. A questo punto non vi resta che scatenare la fantasia e mettervi all’opera con il vostro Mulinetto Prym Maxi.

Se non lo avete ancora acquistato lo trovate qui.

 

 mulinetto prym maxi

 

Approfittatene perché ora lo trovate anche scontato!

  Arrivederci al prossimo lunedì ❤

Mostrateci il vostro talento!

Se create qualcosa con il Mulinetto Prym Maxi pubblicate la foto sui social usando l’hashtag #larubricadellunedipanini.


 

  ritratto pal

                      Antonella Pal, creativa compulsiva e blogger. Lavora da anni nel campo dell’handmade e ilsuo motto è                Craft Makes Life Better!

Scopri subito il suo meraviglioso mondo nel  Blog di Pal