tessuti inglesi

Tessuti inglesi | Come hanno conquistato il guardaroba femminile

Pied de Poule e Principe di Galles: 2 grandi classici tessuti inglesi della moda maschile che entrano nel guardaroba femminile sfilando in passerella grazie a grandi stilisti come Dolce & Gabbana e Yves Saint Laurent.

Queste fantasie dallo stile unico ed elegante sono da sempre state protagoniste dell’abbigliamento da uomo, ma tornano sovente in voga conquistando anche l’abbigliamento femminile per il loro gusto chic. Scopriamo insieme perché questi tessuti inglesi sono tanto amati dalle donne.

Tessuto Pied de Poule

pied de poule

Fra i tessuti inglesi troviamo il Pied de Poule: un tessuto con una caratteristica fantasia a contrasto di colore, generalmente bianco e nero, così chiamato perché richiama l’impronta di una zampa di gallina. Originariamente il pied de poule era considerato un tessuto povero, ma questa concezione cambiò quando Dior scelse questa fantasia negli anni ’50 per il packaging del suo profumo. Successivamente anche Chanel lo utilizzò per i suoi famosi tailleur, rendendolo il simbolo delle donne di classe. Ancora oggi il tessuto pied de poule è considerato sobrio ed elegante, ma lo troviamo in tante varietà di colore a contrasto rispetto al classico bianco e nero. Quest’anno, è stato riproposto da numerosi brand, tra cui Givenchy, BermanGianvito Rossi, sia nella classica versione in bianco e nero, sia colorata.

moda pied de poule
Givenchy – Helen Berman – Gianvito Rossi

Tessuto Principe di Galles

tessuto principe di galles

Altro noto tessuto inglese è il Principe di Galles. Si tratta di una fantasia, tipica degli abiti da uomo, che generalmente viene realizzata in colori come il grigio nelle varie tonalità, il nero o il bianco.  E’ caratterizzato da un motivo a grandi riquadri in cui si alternano quadretti più piccoli incrociati fra loro. Prende il nome da Edoardo VII che era solito indossare abiti realizzati con questo tessuto e ha origine dal più antico tessuto di lana Saxony. Da sempre utilizzato per la realizzazione di capi di abbigliamento maschili, è sempre più apprezzato dalle donne per sentirsi eleganti in modo impeccabile.

Tessuti inglesi per abbigliamento femminile

abbigliamento pied de poule
Photo fonte Pinterest

Come vi abbiamo già accennato i classici tessuti inglesi tornano ciclicamente sulle passerelle su abiti femminili. Anche per questo autunno inverno 2018/2019 li abbiamo visti protagonisti delle collezioni di grandi stilisti, perché si sa che i grandi classici non muoiono mai. Noi siamo felici di questo ritorno perché queste tipiche fantasie molto amate dalle donne non stancano mai.

Anche se queste fantasie sono state applicate su ogni capo e accessorio, fra i capi da avere nel proprio armadio, i classici must have di stagione, bisogna sicuramente annoverare un cappottino o un pantalone a palazzo realizzati con tessuti inglesi. Se ancora non li avete acquistati correte ai ripari.

Perché le donne adorano queste fantasie maschili? La riposta risiede nel loro aspetto elegante e stiloso. Indossando un cappottino in pied de poule o un completo in principe di galles ci si sente subito eleganti, ma con uno stile semplice e sobrio. Niente lustrini per un’eleganza pacata e rigorosa. Basta abbinarli con qualcosa di particolare come un accessorio colorato e cambiano completamente rotta. Belli e super versatili.

Come abbinare i tessuti inglesi

street style
Photo fonte Pinterest

Abbinare le fantasie dei tessuti inglesi è molto semplice perché si segue la regola base dei tessuti fantasia, ovvero che non vanno mai abbinati con altre fantasie. Optate per la scelta di un capo monocromatico in abbinamento e non rischierete di sbagliare. Individuate uno dei colori del pattern inglese e utilizzatelo come scelta per il capo da abbinare.

Se invece volete essere più eccentriche osate abbinando con un colore acceso che rompa le righe, come un giallo o un fucsia. Smorzerete l’effetto serioso delle trame classiche. Un’idea potrebbe essere anche quella di abbinare ad un jeans o a delle sneackers per essere super originali e trendy: per essere notate bisogna osare!

 

Antonella Pal

Antonella Pal, creativa compulsiva e blogger. Lavora da anni nel campo dell’handmade e il suo motto è Craft Makes Life Better.

Leggi anche

Tendenze Moda | Scopri i Must Have del 2019

Best Seller 2018 | Scopri i 5 Prodotti Più Venduti

Tessuti Ecosostenibili e Riciclati | Scopri il Futuro

Black Friday con La Mia Boutique & Panini Tessuti