tessuti plissettati fai da te

Tessuto Plissé | Scopri come realizzarlo

Per plissé si intende un tessuto a pieghe che viene generalmente utilizzato per cucire gonne e abiti ampi. Con questo particolare tessuto si riesce a dare un leggero volume agli abiti realizzati. Si presta molto bene alla creazione di abbigliamento estivo femminile, sia elegante che meno formale. Negli ultimi tempi il tessuto plissé è tornato a fare capolino sulle passerelle della moda, portando di nuovo in voga questo caratteristico tessuto. Esistono diverse tipologie di tessuto a plissé ed è possibile sia trovarlo in commercio che realizzarlo autonomamente. Scopriamo insieme quali sono le varie tipologie di plissé e come possiamo realizzarlo facilmente grazie al video tutorial di Natasha Avila di Indossa la tua idea.

Tessuto plissettato

abito plissettato estivo moda
abito estivo plissettato
Foto fonte Pinterest

Innanzitutto vediamo quali sono le varie tipologie di tessuto plissettato, perché ne esistono di diversi tipi e si differenziano dal numero di pieghe, dalle dimensioni e dal tipo di piega sul tessuto. 

Plissé a lama di coltello

Questo tipo di plissé è caratterizzato da una doppia piega appiattita. Tutte le pieghe a lama di coltello di un indumento sono rivolte nella stessa direzione.

Plissé a pacchetto

Il plissé a pacchetto viene creato a partire da due plissé a lama di coltello. Le pieghe sottostanti si incontrano sul rovescio del tessuto.

Plissé invertito

Il plissé invertito è l’opposto del plissé a pacchetto. Le due pieghe a lama di coltello sono rivolte l’una verso l’altra e si incontrano al centro del dritto del tessuto. 

Plissé a soffietto

Le pieghe del plissé a soffietto cadono rimanendo parzialmente stirate una alla volta da entrambi i lati. 

Come creare un tessuto plissettato

gonna longuette tessuto plissettato estiva grigia
gonna corta estiva a pieghe con cintura in vita
Foto fonte Pinterest

Come tracciare le linee del plissé

La realizzazione perfetta delle pieghe dipende dalla precisione dei segni dei tre indicatori delle linee di piega. Le pieghe non stirate hanno una linea arrotondata, mentre quelle stirate risultano appiattite ed hanno una piegatura netta. In entrambi i casi queste pieghe hanno una linea id posizione verso la quale vengono prima piegate e poi cucite. Le pieghe possono essere cucite sia sul davanti che sul retro.

Che siano stirate o non stirate, le pieghe sul tessuto si realizzano allo stesso modo. La differenza sta nella stiratura finale. 

*consiglio: lasciate il filo dell’imbastitura fino a che il lavoro sull’indumento sia stato completato.

tessuto plissettato color oro bronzo
stoffa plissettata tessuto a pieghe estivo grigio

Come stirare le pieghe

  1. Per stirare le pieghe fissare le pieghe all’asse da stiro usando degli spilli. Se c’è del tessuto in più posatelo su uno sgabello, in modo che il peso non faccia deformare le pieghe del tessuto. 
  2. Stirare le pieghe su entrambi i lati usando il vapore. Quando si stira sul davanti, ponete un panno di cotone fra il ferro e il tessuto per evitare l’effetto lucido.

 

Lavorare sul rovescio del tessuto

  1. Tracciate le linee di piegatura sul rovescio del tessuto usando il filo per imbastire. Unendo i lati del dritto, piegate il tessuto e imbastite per tutta la lunghezza della piega congiungendo le linee di piegatura con quelle di posizione. 
  2. Tracciate una linea per tutta la lunghezza della piega e cucite. Continuate a cucire all’indietro per diversi punti per rinforzare. Rimuovere l’imbastitura e appiattire il plissé.

Lavorare sul dritto

  1. Tracciate le linee di piegatura sul dritto del tessuto utilizzando il filo di imbastitura. Sollevate la linea di piegatura e spillate, poi imbastite per tutta la lunghezza del plissé.
  2. Tracciate la linea per tutta la lunghezza della piega e cucite. Portate le estremità del filo sul rovescio e fissate.

Rifinire capi plissettati

Per realizzare delle piccole modifiche su capi plissettati si può lavorare sulle cuciture laterali, mentre se dovete effettuare modifiche più consistenti eseguite gli aggiustamenti in cima ad ogni piega. Dividete il numero delle pieghe in base alla variazione da apportare sulla gonna o sull’abito e aggiungete o togliete la misura ricavata da ciascuna piega. 

Tutorial tessuto plissettato

A questo punto non resta che mostrarvi come realizzare un tessuto plissé in questo video tutorial. 

Ti piacciono i tessuti a pieghe? Leggi anche l’articolo Tutorial gonna plissettata, per imparare a cucire una gonna plissettata perfetta per l’estate e non solo.

Mostraci il tuo talento! Condividi le tue bellissime creazioni fai da te sui canali social usando l’hashtag #creaconpanini.

Arrivederci al prossimo articolo,

Antonella

Per saperne di più:

TRECCANI

WIKIPEDIA

Leggi anche

gioco di carte memory stoffa fai da te

Memory fai da te | Come cucire le carte memory

borsa da bici fai da te

Borsa Bici | Come realizzarla in stoffa

tessuti fantasia per bambini

Tessuti per bambini | Scopri la nostra linea firmata Panini Tessuti

rifiniture abiti fai da te

Rifiniture abiti | Idee per realizzare rifiniture decorative

Trustpilot