Product was successfully added to your shopping cart.
0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Aghi misti assortimento

Breve descrizione

30 aghi misti per il cucito, il rammendo casalingo, riparazioni veloci

Disponibilità: Disponibile

1,00 €
  • Acquista 3 a 0,70 € ciascuno e risparmia 30%
  • Acquista 10 a 0,50 € ciascuno e risparmia 50%
  • Acquista 20 a 0,40 € ciascuno e risparmia 60%

I prezzi si intendono iva inclusa

Dettagli

Un ago è un attrezzo utilizzato per cucire, di forma allungata ed appuntito ad una estremità. Si usa per unire tramite una cucitura tessuti, cuoio, feltro, materie plastiche, budello e altri materiali che possano essere forati dalla sua punta. Ad una estremità dell'ago c'è la punta e all'altra estremità un foro chiamato cruna, in cui si fa passare il filo. Nell'ago che si usa per cucire a macchina la cruna si trova nella punta, mentre all'altra estremità l'ago è sagomato in modo da poter essere fissato alla macchina da cucire. Tipi di aghi: Da cucito sono segnalati con una scala che va da 1 a 10. Un valore di 1 rappresenta gli aghi più spessi e lunghi mentre un valore di 10 quelli più sottili. Da lana, più grossi di quelli da cucito, con una lunga cruna e spesso la punta arrotondata. Da ricamo Da macchina, per la macchina per cucire, hanno punte diverse, arrotondata per maglina, triangolare per pelle. Da calzolaio, hanno forma ricurva. Da materassaio, robusti e molto lunghi dovendo attraversare lo spessore dei materassi, con una cruna adatta allo spago. Da sellaio, chiamato sedola non è rigido, lungo una decina di centimetri, è fornito di una grossa cruna. Da maglia, vengono chiamati i ferri per il lavorazione a maglia. Da passanastro, grosso ago, a volte appiattito, per infilare nastro o elastico. Da pelle, ha la punta di sezione triangolare e ben affilata per riuscire a bucare la pelle. Da tappezziere Da feltro
  1. Recensisci per primo questo prodotto

Ogni utente registrato può scrivere una recensione. Per favore, accedi o registrati